mercoledì 30 novembre 2016

Pista ciclabile dei Laghi di Varese e Comabbio

E' stata quasi una sorpresa, sicuramente una piacevole scoperta, quella del Lago di Varese e di Comabbio. Un percorso che mi sentirei di consigliare a molti, soprattutto a chi desidera immergersi nella natura, anche e soprattutto in famiglia e con i bambini, non si tratta infatti di un percorso particolarmente impegnativo.

domenica 6 novembre 2016

Ru Courtod in MTB

Il Ru Courtod nasce a 2.150 metri di quota alle pendici del massiccio del Monte Rosa. Le sue acque scorrono per quasi 25 km lungo la destra orografica della Val d'Ayas attraverso pascoli, boschi di conifere, antichi villaggi e, molto spesso, nella roccia scavata lungo le pendici scoscese della montagna.

martedì 25 ottobre 2016

Cicloturismo nella Natura in Piemonte

Una guida di Toni Farina

Pedalare è bello sempre, ma pedalare un ambiente gradevole può essere straordinario. La scelta del luogo "giusto" è determinante, e di luoghi "giusti" il Piemonte è ancora ben fornito. Montagna, pianura, collina. Fiumi e laghi, boschi e brughiere. Parchi e riserve naturali.

giovedì 20 ottobre 2016

Cornaley e una gita non programmata

Colto dal bisogno impellente di staccare la spina dalla vita quotidiana decido di prendermi un paio di giorni di ferie e di fare un micro viaggio in bicicletta, 2 giorni massimo, sopratutto considerando che quest'anno non ho una grande condizione.

lunedì 19 settembre 2016

Progetto Bike2Work


Dal Sito Fiab bike2work.

Fiab partecipa al progetto europeo “Bike2Work – smart choice for commuters”, traducibile in “Al lavoro in bicicletta, una scelta intelligente per i pendolari”. Il progetto coinvolge altri 14 partner di tutta Europa.

giovedì 2 giugno 2016

Diciottesima Tappa: Genova - Bellissimi

Sono circa le 20:00, eccomi a Genova, la nave esegue le ultime manovre per l’attracco, ho lasciato Palermo, tanti amici nuovi e vecchi. Sono nuovamente da solo, le ultime due tappe, così come nel 2013 Genova mi accoglie con la pioggia, fortunatamente devo fare solo pochi km alla ricerca di un albergo per la notte.

martedì 31 maggio 2016

Diciassettesima Tappa: Bagheria – Palermo

Ciao Ragazzi Inizia la mia ultima tappa in Sicilia Eccomi fuori in strada, dal Balcone Michele, Franca e Rosena. Fuori puntuale c’era Francesco, davvero una bella persona, malgrado i suoi impegni, ha voluto esserci nuovamente per accompagnarmi a Palermo.

lunedì 30 maggio 2016

Sedicesima Tappa: Delia - Bagheria

Siamo quasi all'arrivo a Palermo, Lorenzo si supera nel suo racconto pieno di entusiasmo e di emozione per il suo obbiettivo raggiunto.

"Eccomi pronto per raccontarvi l’ultima lunga tappa in Sicilia. Malgrado la tappa di ieri in assoluto relax da cicloturista, questa mattina ho fatto fatica a mettermi in piedi, ma penso sia colpa dell’abbondante cena di ieri sera, Lina si è superata, e forse oggi rimpiangerò tutto il cibo che non sono riuscito ad assaggiare.

domenica 29 maggio 2016

Quindicesima Tappa: Calscibetta - Delia

Riprendiamo il racconto direttamente dal diario di Viaggio di Lorenzo della quindicesima tappa nella calda Sicilia da Calascibetta a Delia (87 Km).

"Ciao Ragazzi, è molto tardi, oggi una giornata ricca d’incontri, ma parto dalla partenza da Calascibetta.

sabato 28 maggio 2016

Quattordicesima Tappa: Paternò - Calascibetta

Eccomi qua, così come accordi presi con Alessandro davanti alla chiesa della Matrice di Paternò. Malgrado la nottata mi sento bene, sono in netto anticipo, mi seggo sui gradini della chiesa, mi guardo intorno per cercare di capire da che parte sarebbe arrivato Alessandro, e sopratutto come riconoscerlo. Lascio la bici con il carrello in bella vista, passano 35 minuti ed ecco che sento strombettare e chiamare; "Ciao Campione"!!!

venerdì 27 maggio 2016

Tredicesima Tappa: Giardini Naxos - Paternò

Oggi finalmente, con molto piacere, riprendo il racconto del lungo ed emozionante viaggio di Lorenzo. Probabilmente la separazione dall'amico e compagno di viaggio Lamberto ha tolto quel po' di energia in più che permetteva a Lorenzo di inviarci la diretta ogni sera su Cuboviaggiatore, ma non molliamo e continuiamo il racconto ripartendo dalla sua calda e assolata Sicilia.

giovedì 26 maggio 2016

Dodicesima Tappa: Reggio Calabria - Giardini Naxos

Ieri mattina, dopo aver preparato tutti i bagagli di Papà Pozzati, ci siamo incamminati, dovevamo incontrare mamma Pina. Io in tenuta da viaggio e Lamberto in borghese, lui questa mattina lascia questa emozionante avventura. Io proseguo da solo per la Sicilia, era tutto programmato, ma intanto il mio morale ne risente.

mercoledì 25 maggio 2016

Undicesima Tappa: La Castella - Reggio Calabria

Ciao ragazzi, in questo viaggio sembra che le difficoltà non finiscano mai. Ieri abbiamo dovuto arrendersi al vento fortissimo, in alcuni tratti ci faceva letteralmente sbandare, per chiudere la tappa avremmo dovuto arrivare a Catanzaro lido, così da dover effettuare oggi una tappa superiore ai 200 km.

martedì 24 maggio 2016

Decima Tappa: Francavilla Marittima - Le Castella


"Siamo partiti da Francavilla intorno alle 8.30, non prima di aver fatto una abbondante colazione che ci è stata offerta dal barista amico di Maurizio, naturalmente intorno alle bici già cariche si è formato un gruppo di persone che hanno poi voluto farsi fotografare con noi.

lunedì 23 maggio 2016

Nona Tappa: Crispiano (Taranto) - Francavilla Marittima

23 Maggio 2016
Dopo una lunga pausa di qualche giorno, purtroppo per problemi tecnici di connessione ad internet sia miei che di Lorenzo, ripartiamo con il racconto delle avventure dei nostri due viaggiatori. Dal racconto di Lorenzo:

"Ciao ragazzi potrei sembravi un pignone, ma le cose stanno veramente così: il paese dove abbiamo pernottato non è Taranto e francamente questa sera non ne ricordo il nome. Siamo stati ospiti dei cugini di Lamberto, persone davvero ospitali , Luciano e Maria. Maria in cucina sa il fatto suo e ci ha preparato do tutto e di più, credo non sia avanzato nulla e spesso abbia fatto anche il bis. Oltre a noi si sono fermati dei loro caro amici così anche questa volta abbiamo potuto parlare dell'UGI e degli scopi che questo viaggio hanno per noi, una bella serata.

domenica 22 maggio 2016

Ottava Tappa: Galatina - Crispiano (Taranto)

22 Maggio 2016
Prosegue il viaggio di Lorenzo, finalmente si possono godere qualche momento di tranquillità ammirando i meritati panorami.

Di seguito il racconto di Lorenzo:

sabato 21 maggio 2016

Settima Tappa: Palazzo San Gervasio - Galatina

21 Maggio 2016
Purtroppo sia per problemi tecnici del redattore che per le dure condizioni di viaggio di Lorenzo e Lamberto ci sono stati alcuni ritardi nel racconto, ma non molliamo, come non mollano i nostri cicloviaggiatori.

Eccomi con notevole ritardo a scrivervi della tappa dove la pioggia e il freddo ci ha fatti sentire un po' spersi. Abbiamo passato parte della notte e mattino ad asciugare vestiti e scarpe, anche se sapevamo che al mattino avremo dovuto decidere su come affrontare il trasferimento a Lecce. Questa tappa resa difficile dalla pioggia, ci faceva pensare a delle alternative, o sospendere e slittare Galatina o proseguire per in tratto con un mezzo alternativo. È stato provvidenziale l'aiuto di Giovanni che si è proposto di accompagnarci per un tratto, e almeno fin dove non ci fosse stata questa pioggia, abbiamo così ridotto la tappa da 269 km a 170, credetemi per via del tempo e vento che ci soffiava contro, è stato difficile lo stesso.

venerdì 20 maggio 2016

Sesta Tappa: Paglieta - Palazzo San Gervasio

20 Maggio 2016
La tappa di oggi è stata molto difficile per i nostri cicloviaggiatori che si trovano ad affrontare pioggia, freddo, traffico e foratura penso che per un cicloviaggiatore sia il peggio, di seguito il racconto di Lorenzo sulla tappa di oggi.

giovedì 19 maggio 2016

Quinta Tappa: Ascoli Piceno - Paglieta

Vi riporto il consueto aggiornamento di Lorenzo, che appare molto affaticato, la sera va a letto molto tardi per il piacere di stare con le famiglie che lo accolgono, per fortuna c'è l'adrenalina derivata dalle emozioni che gli da forza. Di seguito il suo racconto.

mercoledì 18 maggio 2016

Quarta Tappa: Fano - Ascoli Piceno

I nostri cicloviaggiatori ci raccontano la tappa di oggi, caratterizzata dal forte vento di scirocco.

"Ciao a tutti, vi posto questa foto della partenza perché legata a due avvenimenti che simboleggiano gli incontri. Ieri a Ravenna ci siamo fermati per cambiare la batteria a al mio trasmettitore fascia cardiaca, pagato 6 euro, e scoperto pochi km dopo averlo indossato che la persona in questione con disonestà non ha effettuato la sostituzione pila. La sera a Fano, abbiamo pernottato nell'hotel Astoria, dopo la registrazione, abbiamo dato una brochure del viaggio, qualche domanda è poi tutto finisce lì. Questa mattina dopo aver fatto colazione ho chiesto il conto. Avevo già preparato il bancomat, ma mi è stato detto che il conto era pari a zero. La titolare oltre a questo gesto di solidarietà, ha interpellato la redazione del quotidiano locale il Corriere dell'Adriatico che pare scriverà un articolo sul nostro viaggio domani 19. Ecco due esempi di civiltà e solidarietà contrapposti. Grazie Chiara

I ringraziamenti della città Comacchio

Riporto di seguito i ringraziamenti della città di Comacchio da parte dell'amministrazione comunale.

Gentilissimo Lorenzo, questa mail fa seguito alla Sua del 10 maggio scorso, con la quale mi annunciava lo scopo del viaggio solidale Torino-Palermo con tappa a Comacchio. Nel frattempo la tappa si è già svolta ed è stata accolta dal calore e dal sostegno di questa comunità, che è sempre in prima linea per le giuste cause. 

martedì 17 maggio 2016

Terza Tappa: Comacchio - Fano

17 Maggio 2016
Nella tappa di oggi i nostri protagonisti ripercorrono i territori di Marco Pantani. L'emozione anche oggi è tanta. come al solito giungono notizie verso l'ora di pranzo da Lorenzo.

lunedì 16 maggio 2016

domenica 15 maggio 2016

Prima Tappa: Torino - Cremona

Questa mattina si parte all'alba, anzi direi, nella notte Lorenzo con un gruppo di amici (Mario, Cubo, Massimino, Beppe, Fabrizio, e Mauro) è partito alla volta di Vercelli per ricongiungersi con il suo compagno di viaggio Lamberto Pozzati e poi direzione Cremona.

martedì 10 maggio 2016

"Torino - Palermo Pedalando Per Non Dimenticare" - II Edizione

Oggi sono contentissimo di riproporre un grande ritorno su cuboviaggiatore, Lorenzo uno dei nostri più importanti contributori sta per partire per la Seconda Edizione di "Torino - Palermo Pedalando Per Non Dimenticare". Con queste parole sul suo volantino Lorenzo ci racconta le emozioni che precedono la sua partenza. Lorenzo partirà domenica 15 maggio in compagnia di un altro papà UGI, Lamberto Pozzati.

mercoledì 4 maggio 2016

Lumos Helmet - il casco che si illumina

Un paio di ingegneri intraprendenti hanno ideato questo casco con un sistema di illuminazione a LED sia frontale (10 unità) che posteriore (15 unità) da complessivi 80 lumen.Grazie a un accelerometro i LED rossi del retro si illuminano come farebbero gli stop delle auto, ovvero quando si frena.

martedì 19 aprile 2016

ZeHus All in One

Giovanni Alli, giovane ingegnere legnanese , nel 2013, durante il suo dottorato al Politecnico di Milano, insieme al professor Sergio Matteo Savaresi, ha messo a punto quella che si può definire la prima bicicletta ibrida made in Italy in grado di valorizzare la sinergia tra corpo umano e motore elettrico.

venerdì 15 aprile 2016

Bicicletta a cinghia Ikea

Ikea oltre ai mobili componibili non può mancare sul mercato con la sua bicicletta smontabile con tanto di Libretto di istruzioni alla mano. L'idea Ikea prende il nome di 'Sladda' e sarà unisex pensata ovviamente in ottica 'environmentally friendly'. Anti ruggine e con una cinghia come catena in grado di resistere per 15mila chilometri, la bici in alluminio richiederà 'poca manutenzione' e sarà utilizzabile dai 12 anni in su con diverse regolazioni disponibili. E' stata pensata come 'urban bike' e creata da Oskar Juhlin, Jan Puranen e Kristian Eke dello studio svedese Veryday design. Un sistema 'a scatto' permetterà poi di aggiungere diversi componenti in modo da personalizzarla, come borse o piccoli rimorchi, con le stesse filosofia delle app per gli smarthphone. Il prezzo base è 699 euro. Ma Ikea rassicura: "Con tutte le applicazioni possibili alla bici, come carrelli, rimorchi o altro, potrebbe sostituire la vostra auto.

Vedi tutte le foto su Repubblica.

Articolo in Inglese

mercoledì 13 aprile 2016

Infortunio in itinere in bicicletta: arriva la tutela piena

Un articolo sulla rivista INAIL “La circolare di lavoro e previdenza n.8 del 26 febbraio 2016” chiarisce in quali casi viene tutelato l’infortunio in itinere, cioè nei tragitti che si compiono in bici per motivi lavorativi.

Dal 2 febbraio chi si infortuna andando al lavoro in bicicletta è sempre tutelato. È l’importante contenuto dell’art.5, co.4 e 5, L. n.221/15, che modifica in modo rilevante la normativa in materia di infortunio in itinere. La tutela piena vale quindi non solo per chi si avvale delle piste ciclabili (quando ci sono). Rimane solo un dubbio: come si comporterà l’Istituto per i casi pendenti?

A questo link potete trovare l'articolo completo.

martedì 12 aprile 2016

Il progetto PRO-E-BIKE

Il progetto PRO-E-BIKE (http://www.pro-e-bike.org/) promuove l’utilizzo di veicoli puliti ed energeticamente efficienti, biciclette a pedalata assistita e scooter elettrici (comunemente denominati “E – bikes”), per la consegna di merci ed il trasporto di passeggeri da parte di aziende pubbliche e private, società di consegna, pubbliche amministrazioni e cittadini delle aree urbane Europee, come alternativa ai veicoli tradizionali alimentati a combustibili fossili.

lunedì 11 aprile 2016

La bici Solare - avventura attraverso l'America



Marissa ha percorso 3000 miglia attraverso gli Stati Uniti con la sua bicicletta elettrica alimentata da un pannello solare. Marissa racconta in questo video le sue emozioni di viaggio, oltre al pedalare in mezzo alla natura spettacolare della California e del Colorado si aggiunge l'emozione di vedere il livello della batteria salire invece di scendere grazie al suo pannello solare da 240 W posizionato su un carrello portabagagli. Marissa dice che con questo mezzo si può pedalare con assistenza "for ever"...