sabato 19 maggio 2018

L’elogio della Rocca di Pecetto

In questo articolo Toni Farina ci regala una descrizione ricca di dettagli fotografici e di emozioni di un suo itinerario nelle colline del Monferrato che potete trovare nella guida "Cicloturismo nella Natura in Piemonte"

A cura di Toni Farina

A oriente di Valenza le colline del Monferrato si fanno meno rilevate, si distendono in un promontorio che si infila fra Po e Tanaro a dividere la piana del riso da quella di Alessandria.
Linee più morbide, valli meno profonde, una tregua collinare prima che i rilievi riprendano vigore nell’Oltrepo pavese.
Interrompe le “linee morbide” la Rocca di Pecetto.
Non si pensi a Verrua e al suo imponente e “guerresco” promontorio. In sintonia con il paesaggio intorno la Rocca di Pecetto è più contenuta e gentile. E sul sommo non ospita i resti di poderose fortezze, ma un bel giardino botanico.


Pecetto, provincia di Alessandria, per evitare confusioni con l’omonimo borgo torinese. Non fosse per il Po che scorre sul piano, e le Alpi all’orizzonte, parrebbe Toscana. Già perché dal ciglio della Rocca, se i venti sono amici, la vista dalla pianura scivola sulle Alpi, ed è così che si gioca a dare un nome a cime e campanili.

giovedì 17 maggio 2018

Giro della Corsica in Bicicletta

Appunti di viaggio in 710 Km di fatica, bellezze e....


Nei giorni scorsi la fortuna ha fatto approdare Leandro e Loredana sulle pagine web di Cubo Viaggiatore, la loro voglia di condividere la bellissima esperienza di viaggio in bicicletta ha fatto il resto. Ed eccoci quindi qui, trasportati dagli incontri del destino, ad avere l'opportunità di pubblicare il racconto di viaggio in Corsica. Leandro e Loredana hanno realizzato uno stupendo diario di viaggio, corredato di foto e grafiche delle mappe dei percorsi, una ricchezza di dettaglio e di preparazione che hanno dato un gran valore a questo Racconto di Viaggio.

A cura di Leandro e Loredana

Premessa


Cinque anni fa abbiamo lasciato un pezzo di cuore in Corsica, dopo aver fatto quasi il giro completo in camper con dei cari amici; un pò perché ci piacque tanto e un pò per non aver visto due dei tratti forse più belli, la parte nord occidentale e parte del “dito” (l’estremità nord). Purtroppo avevamo i giorni contati e non ci potemmo concedere altro. In questi ultimi anni abbiamo abbandonato il calcio (Loredana dopo trent’anni di attività agonistica e Leandro dopo una ventina di anni a livello dirigenziale) e le poche ore che il lavoro ci concede lo dedichiamo alla bicicletta. Niente di sofisticato o competitivo, non “da corsa”, niente tubolari e manubri ricurvi; non si tratta nemmeno di “mountain bike”, i nostri due mezzi sono di tipo trekking-city-turistico, con cambio a 24 rapporti, manubri diritti, copertoni intermedi, portapacchi, parafanghi e fanali. Non manca il ciclocomputer per i rilevamenti di distanza, velocità ecc. Dopo tante escursioni di 50/60 km fatte nella nostra zona partendo da casa e diversi percorsi nell’entroterra pesarese e riminese portando le bici in auto sul punto di partenza è pian piano maturata l’idea che quel “pezzo di cuore” forse potevamo andare a riprendercelo. Le motivazioni erano quelle di poter fare un percorso decisamente diverso dal solito, il festeggiare le “nozze d’argento” con un viaggio da ricordare, e un po’ anche per trovare i nostri limiti.

giovedì 26 aprile 2018

Lavagna - Setri Levante: le ciclabili... dove non servono

Cosa c'è di meglio quando iniziano ad arrivare i primi caldi di un week end al mare? Lavagna non è soltanto un importante accessorio per la didattica dei ragazzi ma è una piccola e ridente cittadina di mare della Ligure di ponente, che si trova esattamente tra Chiavari e Sestri Levante. Lavagna è la nostra destinazione per il relax balneare e, speranzosamente, ciclabile primaverile. Purtroppo, la partenza dalla città è stata un po' frettolosa e burrascosa e ci ha impedito di prepararci come si deve per portarci le bici al seguito di conseguenza, appena arrivati, abbiamo subito cercato una soluzione per il noleggio biciclette per rendere più piacevoli e agevoli i nostri spostamenti.

venerdì 13 aprile 2018

Pedalata Resistente 25 Aprile 2018

Tutto inizia Qualche anno fa... era un 2 luglio come ci racconta Fabrizio -il “ciclocuoco” della Ciclocucina e storico fondatore dell’ASD Aventandé - mentre salivo verso il Colle del Lys dal versante di Viù incontrai un ciclista sulla settantina, poteva essere mio padre “cuore e gambe da vendere”.....salimmo insieme fino al pianoro.
Ogni anno in quella data lui arrivava lassù in bici in ricordo dei rastrellamenti tedeschi dove vennero fucilati 26 partigiani della brigata Garibaldi quasi tutti provenienti da Cremona.
Un incontro bello, vero, che mi ha fatto pensare a quanto sia importante non dimenticare la nostra storia!
25 aprile RESISTENTE sempre sui pedali!

sabato 7 aprile 2018

Pedalare sulla neve verso Chamois

Esiste un paese di montagna dove le auto non arrivano, sia d' inverno che d'estate, e pensate, si raggiunge soltanto con la funivia, a piedi o in bicicletta. Questo paese si chiama Chamois e si trova in Val d'Aosta.

venerdì 30 marzo 2018

Top Bike News di Marzo 2018

Molti di voi avranno notato la nuova sezione Top News sul fianco sinistro della pagina di Cubo Viaggiatore. Per non perdere queste interessanti informazioni verranno archiviate periodicamente in post contenenti tutti gli articoli presenti nella sezione Top News.

Il Gilet Smart per i ciclisti
CLARA è un gilet con LED integrati...

domenica 18 marzo 2018

Nasce MOVECOIN, la prima APP che ti ricompensa se ti muovi in modo ecologico!

La criptovaluta ecologica




Movecoin è un’app scaricabile gratuitamente che premia economicamente tutti coloro che si spostano utilizzando il moto ecologico (a piedi, di corsa, in bici, ecc). Potrai poi spendere la moneta elettronica MOVECOIN nei negozi convenzionati che aderiscono al progetto, senza limitazioni!

Vai al sito MOVECOIN
Leggi articolo su Repubblica
Leggi articolo su La Stampa

venerdì 23 febbraio 2018

L'Altro Inverno - sulle Montagne del Piemonte

Con piacere vorrei presentare la pubblicazione "L'Altro Inverno - sulle montagne del Piemonte" realizzata dall’Associazione Trip Montagna ed il contributo della Regione Piemonte a cui Cuboviaggiatore ha partecipato attivamente con la creazione della mappa interattiva con i luoghi raccontati da Toni Farina. La mappa contiene per ogni luogo fotografie e link utili per approfondire e per trovare le informazioni per vivere una montagna invernale fatta di scoperta del territorio "lontano dai caroselli dello sci da discesa".


Scarica la pubblicazione in PDF
Visualizza la mappa su Google Maps
Visualizza l'articolo su Dislivelli.eu
Visualizza l'articolo su Repubblica 

sabato 3 febbraio 2018

La Valbona In MTB

E' un grande piacere quest'oggi ospitare l'articolo ed il video  realizzato appositamente per Cubo Viaggiatore da Paolo di Crazy Camper. Paolo per me è stato un piacevole "incontro del destino", inizialmente virtuale, ma che in seguito si è trasformato in reale. Mi ha subito colpito ed impressionato la sua grande capacità di creare avvincenti documentari partendo dai filmati dei suoi viaggi, con i suoi fedeli compagni, Crazy (il Camper) e Camilla (la bicicletta). Consiglio vivamente di seguire il suo canale youtube, in particolare i suoi avvincenti documentari Viaggio in Albania, Viaggio in Montenegro, e molti altri, sono sicuro che rimarrete incollati al video.